Home Recensioni Recensione FRITZ!DECT 500 – Lampadina Smart di AVM

Recensione FRITZ!DECT 500 – Lampadina Smart di AVM

AVM FRITZ!DECT 500 Lampadina Smart RGB
77 / 100

AVM è conosciuta principalmente per i suoi prodotti relativi alla connettività, e qui su TechStart.it abbiamo visto in precedenza gli ottimi prodotti che offre, tra cui il FRITZ!Box 7530 AX o il FRITZ!Box 7590 lato modem router e il FRITZ!Repeater 2400 parlando di ripetitori WiFi per espandere la copertura della propria rete.

Il punto di riferimento FRITZ!Box a questo punto si espande in termini di supporto con l’arrivo della lampadina smart FRITZ!DECT 500, che può essere collegata e gestita dall’interfaccia del modem router semplicemente premendo su un pulsante.

Lampadina Smart LED RGB

AVM FRITZ!DECT 500

L’allineamento è automatico e a quel punto è possibile gestire la lampadina LED smart semplicemente dopo averla agganciata ad un attacco E27, praticamente il più diffuso.

Come gli altri prodotti di livello, si tratta di un acquisto che si fa una sola volta e dura nel tempo, come i modem citati che continuano dopo diversi anni a ricevere gli aggiornamenti software ed essere supportati dalla casa madre.

Tramite l’app o il pannello accessibile da desktop, possiamo settare degli automatismi da smart home per programmare l’accensione e lo spegnimento della lampadina al verificarsi di alcuni scenari, e gestire in tempo reale anche la potenza della luce emessa, oltre che il colore.

La FRITZ!DECT 500 è infatti una lampadina LED smart RGB, in grado di riprodurre uno spettro ampio di colori partendo dalla luce bianca impostata su diverse temperature, che vanno dai 2700 K ai 6500 K. Possiamo insomma illuminare ogni ambiente in modo dinamico e adatto ad ogni esigenza.

Collegamento con tecnologia DECT

Recensione FRITZ!DECT 500 – Lampadina Smart di AVM

Il collegamento avviene tramite tecnologia DECT ULE, dunque basterà premere il pulsante apposito sul FRITZ!Box per trovarsi la lampadina disponibile e controllabile da pannello di controllo o app dedicata su smartphone.

Attualmente non è previsto il supporto con gli assistenti vocali Google Assistant o Alexa, ma dato il supporto di AVM, è facile aspettarsi che tale feature arriverà in uno dei prossimi aggiornamenti. Essendo agganciata al FRITZ!Box è possibile anche avere aggiornamenti automatici appena rilasciati.

Dal punto di vista dei consumi, la FRITZ!DECT 500 si posiziona sulla classe F con un consumo di 10 kWh ogni 1000 ore di utilizzo. Il consumo istantaneo è sui 9,5 W da accesa e 0,5 W in stand-by. Sulla confezione troviamo il riferimento ad almeno 15.000 ore di utilizzo. La FRITZ!DECT 500 è già disponibile sul mercato italiano e in sconto su Amazon di cui trovi di seguito il link.

Per qualsiasi tipo di domanda scrivici sulla Pagina Facebook o su Instagram, ti aspettiamo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.