Home Recensioni Recensione Hybrid Filters SANDMARC

Recensione Hybrid Filters SANDMARC

Sandmarc Hybrid Filters Anteprima Filtro ND16PL

La fotografia su smartphone è andata ad ampliarsi sempre di più negli ultimi anni, grazie sicuramente alla qualità sempre migliorata dei vari sensori di cui sono dotati gli ultimi modelli, ma anche grazie agli accessori che possono aiutare ad ottenere scatti di qualità anche professionale. 

Oggi parliamo proprio di alcuni di questi accessori, in particolare dei filtri che sono promossi come per iPhone, gli Hybrid Filters di SANDMARC, ma che possono essere usati su qualsiasi altro smartphone. 

Nel mio caso, ho utilizzato un Samsung Galaxy Note 10+ per gli scatti che vediamo in questa recensione, e semplicemente i filtri si adattano su qualsiasi fotocamera, anche quella che occupa più spazio come nel mio caso. 

Hybrid Filters Polarizzati

Sandmarc Hybrid Filters ND16 Dettaglio

Gli Hybrid Filters di SANDMARC permettono di ottenere foto di livello superiore in termini di gamma dinamica su smartphone, ed arrivano in una confezione che comprende tre pezzi. 

Tutti polarizzati, sono: ND16ND32, e ND64 per avere massimo controllo sull’esposizione. L’utilizzo è consigliato su smartphone che dispongono di una “Modalità Pro”, dunque che permettono di poter accedere ai controlli manuali quando si fanno foto. 

In questo modo anche quando c’è una luce forte, nelle ore centrali della giornata, è possibile fare delle esposizioni più lunghe per ottenere ad esempio un effetto di motion blur facendo delle foto a cascete o corsi d’acqua. 

Lo stesso vale anche per soggetti in movimento però, e si tratta di possibilità creative che si possono ottenere solo con l’utilizzo di filtri di questo tipo. 

Vantaggi dei filtri polarizzati 

I filtri polarizzati che abbiamo a disposizione presentano numerosi vantaggi, eccoli di seguito: 

  • Foto a paesaggi più dinamiche e con colori più accesi 
  • Effetto Motion Blur su soggetti in movimento o corsi d’acqua 
  • Riduzione esposizione e controllo 
  • Rimozione effetto Glare 

Tutte cose che non si possono ottenere direttamente con il proprio smartphone. Con un kit filtri come questo diventa tutto alla portata. 

Ci si può affidare all’automatico dello smartphone o prendere il controllo completo con la modalità “Pro” per avere il massimo controllo sullo scatto. 

I migliori risultati si ottengono con l’uso di questa seconda modalità.  

La versatilità rende questi filtri un ottimo acquisto per qualsiasi tipo di utente: sia quello principiante che più avanzato. 

Dotazione Completa

Sandmarc Hybrid Filters Supporto Filtro

Come per tutti i prodotti SANDMARC, anche qui abbiamo una dotazione completa dei filtri con l’occhio al trasporto e alla protezione dei vetri cinema inclusi nel kit. 

Oltre ai filtri troviamo una sacca morbida per riporli e proteggerli, e il sistema di aggancio che permette l’installazione in un attimo su tutti gli smartphone supportati, presenti nella pagina del prodotto. 

Io come spiegato ho utilizzato un Samsung Galaxy Note 10+, ma oltre a tutti gli iPhone troviamo anche diversi modelli Huawei, Samsung, OnePlus e Google Pixel compatibili nella lista. 

L’aggancio è possibile grazie ad una ghiera posta su una piccola “molletta” che si aggancia allo smartphone. Tutti i filtri si possono avvitare in modo rapido e sostituire in qualsiasi momento, se capita di scegliere l’ND sbagliato per la scena ad esempio. 

Il tutto ben tarato in modo da non lasciare alcun segno sulla scocca dello smartphone, di fatto in questo modo andando a proteggere la fotocamera. 

Potenzialità dei Filtri ND Polarizzati

Sandmarc Hybrid Filters Custodia Protettiva

I filtri ND sono utilizzati tantissimo in fotografia per la capacità di controllare al meglio l’esposizione anche quando la luce è davvero intensa.  

ND sta per “Neutral Density” e il numero che li distingue indica quanto vanno a oscurare la scena inquadrata. Questa possibilità tende anche a bilanciare i vari colori presenti nello scatto. 

Chi scatta la foto in questo modo può bilanciare come meglio crede i parametri di scatto ovvero tempo di scatto, diaframma e ISO. 

Ad esempio nei mesi estivi nelle ore centrali della giornata anche con tempi di scatto molto rapidi si tende ad avere scene sovraesposte, specie per foto a soggetti più particolari o per foto di paesaggi. 

Filtri Polarizzatori

Sandmarc Hybrid Filters Retro Dettaglio

I filtri polarizzatori invece riguardano in modo specifico i riflessi e i colori che è possibile ottenere da uno scatto, specie in fotografia paesaggistica. 

Viene eliminato l’effetto glare o i riflessi della luce solare all’interno dell’obiettivo se capita, e soprattutto permette alla foto di ottenere completamente un altro impatto in termini di colori. 

Ruotando il filtro a dovere e mettendolo ad esempio verso il cielo in un panorama come quello mostrato, si riesce a ottenere un maggiore contrasto della foto così come viene scattata. 

Inoltre anche il clielo se sovraesposto o comunque molto luminoso, a prescindere dal lato ND, risulterà più bilanciato e permetterà di ottenere una foto completamente diversa da quella senza filtro. 

Prove di scatto

Ecco un confronto dall’utilizzo durante la mattinata del filtro Sandmarc ND16 PL, dunque senza spingersi con la possibilità di oscurare la scena.

Con la scelta che c’è in questo kit è possibile coprire praticamente qualsiasi scenario di scatto. Diamo un’occhiata alle foto.

Come è possibile notare, lo stesso scatto senza filtro appare un po’ più sovraesposto anche andando ad utilizzare gli stessi dati di scatto per entrambe le foto.

La foto di destra è quella con il filtro montato ed è possibile notare un controllo completamente diverso dei colori con un risultato molto più bilanciato e con una foto più profonda, di qualità superiore.

Il tutto semplicemente adagiando il filtro montato davanti alla fotocamera dello smartphone, poi basta scattare e il file in uscita è già di livello differente, senza alcun tipo di postproduzione.

SANDMARC, top qualità

Sandmarc Hybrid Filters Sistema Aggancio

SANDMARC è una società che opera nel mercato degli accessori fotografici da anni ed ha un catalogo in rapida espansione. 

Tutti i test fatti, soprattutto di filtri, hanno portato sempre ottimi risultati e prodotti di ottima qualità da utilizzare per migliorare le prestazioni di smartphonedroni e anche action cam.  

Anche in questo caso i risultati non sono da meno, con la possibilità di implementare questi Hybrid Filters in diverse situazioni e su tanti smartphone per portare le fotografie fatte ad un livello superiore. 

La praticità di utilizzo, oltre alle dimensioni compatte di tutto il kit permettono di tenerlo sempre a portata di mano e poterlo utilizzare in ogni situazione.  

Data inoltre l’alta compatibilità con i diversi modelli di smartphone, anche con i nuovi modelli potranno continuare a essere utilizzati, confermandosi uno di quegli acquisti da fare una volta sola e trovarseli per sempre. 

Assolutamente consigliati dato anche il costo contenuto, qui puoi dare un’occhiata alla pagina ufficiale.

Per qualsiasi domanda scrivici sulla pagina Facebook di TechStart.it o su Instagram.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.