Home News PS5: Svelate tutte le Caratteristiche Tecniche

PS5: Svelate tutte le Caratteristiche Tecniche

Logo Sony PS5

Sul palco virtuale della premiere YouTube, di cui vi lasciamo il link, mark Cerny ha parlato di alcune decisioni che hanno portato a perfezionare il progetto relativo a PlayStation 5, la nuova console in uscita per la fine dell’anno.

Tra le novità più importanti ci sono state:

  • Facilità di sfruttamento della potenza in poco tempo da parte degli sviluppatori
  • Passaggio da Hard Disk Meccanico a SSD per abbattere i tempi di caricamento
  • Retrocompatibilità incorporando le tecnologie di PS4 Pro e PS4
  • Piattaforma Proprietaria

PS5: Scheda Tecnica Completa

Il reveal più importante è stato quello relativo alle caratteristiche tecniche della nuova PS5, con un confronto con PS4 e come ci siano stati miglioramenti importanti sulla gestione di tutta la potenza di calcolo.

In termini di potenza bruta PS5 si trova dietro a Xbox Series X, ma ancora una volta quello che farà la differenza tra le due console saranno i titoli in esclusiva, e come la potenza computazionale verrà ottimizzata dagli sviluppatori.

  • CPU – 8x Zen 2 Core at 3.5GHz (frequenza variabile)
  • GPU – 10.28 TFLOPs, 36 CUs at 2.23GHz (frequenza variabile)
  • Architettura GPU – Custom RDNA 2
  • Memoria / Interfaccia – 16GB GDDR6/256-bit
  • Velocità Memoria – 448GB/s
  • Memoria dati – Custom 825GB SSD
  • IO Throughput – 5.5GB/s (Raw), Typical 8-9GB/s (Compresso)
  • Memoria Espandibile – Slot SSD NVMe
  • Storage esterno – Supporto USB HDD
  • Drive Ottico – 4K UHD Blu-ray Drive

Le prestazioni dell’SSD di PS5

Facendo dei paragoni rispetto a PS4, secondo le informazioni descritte, l’SSD di PS5 può garantire velocità di caricamento 100 volte superiori a quelle presenti su PS4, tempi di caricamento praticamente nulli e nessun caricamento intermedio.

Tutto possibile date le prestazioni piuttosto scarse dell’hard drive di PS4, che secondo esempio può arrivare dai 50 MB/s ai 100 MB/s in lettura, mentre quello di PS5 arriva ai 5 GB/s.

Tramite divisioni in blocchi delle aree da caricare inoltre sulla nuova console ci sarà margine per poter velocizzare il caricamento di interi livelli o zone del gioco fino a 400 volte più veloce.

Gestione patch molto più rapida

Tramite un altro esempio è stato mostrato come sarà possibile fare in modo che le patch vadano a incidere esattamente nelle sezioni che sono state modificate relative al proprio gioco.

In questo modo non sarà necessario andare a scaricare pacchetti grandissimi che ogni volta vadano a sostituire completamente la precedente versione.

Audio ancora più immersivo

Tra le novità svelate c’è stata particolare attenzione per un audio immersivo per il giocatore, qualsiasi fosse la dotazione a disposizione. Dalle cuffie dedicate allo speaker semplice della propria TV.

Lo scopo è arrivare a dare un audio 3D in ogni situazione, in modo da capire perfettamente da dove proviene ogni singolo input audio all’interno del gioco, per un’esperienza ancora più immersiva.

Sono state inoltre previste differenti configurazioni a seconda del setup utilizzato dal giocatore. Come indicato partendo dagli speaker della TV, passando per delle cuffie dedicate e arrivando a un sistema completo Surround compreso di soundbar.

SSD Custom da 825 GB

La memoria di PS5 sarà di 825 GB, e si tratta di un SSD NVMe proprietario, da qui la dimensione mai vista in precedenza, in grado di arrivare a lettura di ben 8/9 GB/s.

L’SSD si appoggia all’interfaccia PCI Express 4.0 con quattro canali, di ultima generazione per le migliori prestazioni possibili. Presenti una serie di accorgimenti dal punto di vista hardware per evitare colli di bottiglia e sfruttare sempre al meglio la potenza disponibile.

Tutte le ottimizzazioni in termini di procedurali sono pronte e utilzzabili dagli sviluppatori senza accorgimenti di alcun caso. A loro spetterà occuparsi di realizzare i giochi, mentre per le ottimizzazioni provvederà il sistema automaticamente in fase di esecuzione.

Dualshock 5 nella prima immagine

Svelato anche da una foto il Dualshock 5, con alcuni dettagli che sembrano differenziarlo dal Dualshock 4. Ad esempio le linee che vediamo sulla parte laterale.

La foto arriva dall’allestimento di una experience zone forse per mostrare in anteprima PlayStation 5, magari alla stampa.

Sul piano computazionale insomma sembra esserci davvero tutto, attendiamo il reveal ufficiale con la console, la data di uscita e il prezzo. Attualmente c’è da attendere fino a novembre, ma non abbiamo dati certi. Seguiteci per rimanere aggiornati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.