Home Recensioni Recensione Samsung Galaxy S20 Ultra 5G – Rivoluzione Completa

Recensione Samsung Galaxy S20 Ultra 5G – Rivoluzione Completa

Samsung inizia il 2020 con la serie ammiraglia, presentando Galaxy S20, Galaxy S20+ e Galaxy S20 Ultra, e oggi parliamo del top di gamma, ovvero il Galaxy S20 Ultra. Smartphone di riferimento per la casa della Sud Korea per quest’anno.

Galaxy S20 Ultra lancia di fatto un nuovo segmento, che si posiziona sopra al modello Plus e propone uno smartphone con scheda tecnica di fascia altissima, 5G e una fotocamera da 108 MP in grado di arrivare ad uno zoom 100X fondendo il sensore, l’ottica e lo zoom digitale.

In più ha in dote un display tra i migliori sul mercato, un Dynamic AMOLED da 6.9″ in formato 20:9 full screen con il solo foro della fotocamera frontale. Uno dei migliori prodotti sul mercato e che si posiziona tra i pesi massimi di quest’anno.

L’innovazione di Galaxy S20 Ultra

Il nuovo top di gamma di casa Samsung si propone come una punta di diamante per le sue caratteristiche, la connettività più veloce disponibile, una fotocamera in grado di arrivare davvero lontano e una batteria da 5000 mAh per gestire tutto, ma non siamo ancora ad un prodotto perfetto.

Galaxy S20 Ultra è un prodotto premium per chi ha la possibiliità di acquistarlo in grado di portare innovazione, anche se con qualche cosa da limare in qualche punto, che andiamo ad approfondire in questa recensione.

Il miglior display AMOLED disponibile

Galaxy S20 Ultra 5G Display Dinamic Amoled

Il display di Galaxy S20 Ultra è forse il più grande attualmente disponibile in commercio parlando di smartphone. Parliamo infatti di un Dynamic AMOLED di qualità indiscussa da 6.9″ in formato 20:9. Display tra l’altro quasi piatto, ha solo una leggera curvatura ai lati.

Risoluzione Quad HD estesa di 3200 x 1440 pixel con un refresh rate a 60 hz, mentre per sfruttare la novità dei 120 hz, dunque display che appare molto più fluido nelle animazioni, bisogna abbassare la risoluzione al Full HD esteso, ovvero 2400 x 1080 pixel.

Galaxy S20 Ultra 5G Modalità Notte
Modalità Notte

La differenza non si nota in modo marcato in termini di risoluzione, mentre cambiando il refresh rate dello schermo abbiamo una sensazione di fluidità e reattività dello schermo nettamente superiore.

Ho sempre utilizzato gli smartphone al top della risoluzione, ma in questo caso il Galaxy S20 Ultra si apprezza di più impostando il refresh rate ai 120 hz. L’esperienza di utilizzo è migliore, pur andando poi a consumare la batteria in modo consistente.

AMOLED, una garanzia sui colori e le prestazioni

Galaxy S20 Ultra 5G Display Amoled

Utilizzare Galaxy S20 Ultra è di fatto un piacere, in qualsiasi momento grazie al display che ha in dotazione. La tecnologia AMOLED garantisce di poter riprodurre dei colori sempre vividi e saturi, molto più profondi rispetto ai pannelli tradizionali che troviamo su altri smartphone.

La derivazione OLED permette anche di risparmiare batteria al meglio utilizzando la modalità Notte che man mano che andiamo avanti diventa supportata sempre su un maggior numero di applicazioni. Qui è possibile attivarla automatiicamente in base all’orario della giornata, o tenerla sempre attiva.

Scheda Tecnica di Ultima Generazione

Dal punto di vista tecnico Galaxy S20 Ultra ètra gli smartphone più potenti attualmente sul mercato. A bordo abbiamo un chipset Exynos 990 con l’ultimo processo produttivo a 7nm+ che monta una CPU Octa Core, un modem 5G, 12 GB di RAM e una GPU Mali G77.

Le versioni disponibili sono da 128 GB e 512 GB di memoria, espandibili tramite micro SD, le trovate corredate alla recensione o nella video recensione in alto. Dal punto di vista delle prestazioni siamo su un top di gamma.

Galaxy S20 Ultra 5G Cambio Frequenza
Scelta Frequenza Display

Lo smartphone non rallenta praticamente mai, anche con tante app aperte e anche con il refresh rate impostato al massimo, non si percepiscono cali di prestazioni. Rendering, elaborazioni anche con montaggi video direttamente sul telefono, vengono elaborati in poco tempo.

Discorso uguale in ambito gaming grazie alla GPU, in grado di far girare qualsiasi titolo disponibile anche a più di 60 fps in caso di risoluzione Full HD estesa o entro i 60 frame al secondo se impostiamo la risoluzione Quad HD.

Specifiche Tecniche complete:

  • Dimensioni e peso: 166,9 x 76x 8,8mm per 220 grammi
  • OS: Android 10
  • display: Dynamic AMOLED 2X 6,9″ QHD+ Infinity-O, 511ppi, HDR10+, refresh rate 120Hz
  • processore: Qualcomm Snapdragon 865 | Exynos 990
  • memoria:
    • 12GB di RAM LPDDR5
    • 128GB di memoria interna UFS 3.0 espandibile (fino a 1TB)
  • batteria: 5.000mAh con ricarica Fast Wireless Charging 2.0
  • connettività: 5G NSA Sub-6Ghz, WiFi 6, Bluetooth 5.0, USB-C 3.2, NFC, GPS, Galileo, Glonass, BeiDou – eSIM supportata
  • sensore delle impronte digitali: integrato nel display
  • audio: speaker stereo Dolby Atmos
  • fotocamera anteriore: 40MP – PDAF, FOV 80°, f/2,2
  • fotocamere posteriori:
    • 108MP – FOV 79°, F/1,8
    • 12MP ultragrandangolare – FOV 120°, F/2,2
    • 48MP tele – FOV 24°, f/3,5
    • ToF VGA, FOV 72°, f/1,0
    • Space Zoom: zoom ottico ibrido 10x, zoom digitale 100x

Fotocamera – Il fiore all’occhiello

Galaxy S20 Ultra 5G Fotocamera

Galaxy S20 Ultra ha uno dei migliori comparti fotografici attualmente disponibili, con tre sensori differenti. Tre fotocamere: la principale wide da 108 MP, la grandangolare da 12 MP e quella con zoom ottico 4x da 48 MP.

Il sensore con ottica wide scatta anche a 12 MP, e i 108 MP si possono abilitare tramite l’app della fotocamera, rimanendo sul formato 3:4 della foto. A meno che non si abbiano specifiche necessità rimanere comunque a 12 MP porta a scatti di alta qualità.

Video che arrivano a risoluzione 8K

Con questo smartphone si ottengono ottimi risultati anche sul comparto video. Per una produzione di video su YouTube e non solo, si comporta egregiamente in termini qualitativi e di stabilizzazione dell’immagine.

Il sensore si spinge fino a video 8K a 24 fps, novità assoluta del mercato smartphone. Riprese in 4K fino a 60 fps e Full HD fino a 120 fps completano le scelte a disposizione, con possibilità in HD Ready di arrivare a fare video slow motion.

Presente anche una modalità “Video Pro” nell’app della fotocamera che come per quella fotografica permette di avere pieno controllo della ripresa video, come ad utilizzare una videocamera o una fotocamera reflex. La qualità delle riprese è ottima.

Sensore da 108 MP

Galaxy S20 Ultra 5G App Fotocamera

Vi consigliamo di utilizzare i 108 MP nel momento in cui avete bisogna di fare un crop molto spinto dello scatto per ingrandire o per cogliere ogni dettaglio della scena che abbiamo di fronte. Il tutto accompagnato da un diaframma di F/1.8, molto aperto e in grado di catturare molta luce anche in notturna.

Le foto hanno un ottimo sfocato e una buona saturazione, che si evince ancora di più grazie allo schermo Dynamic AMOLED. Di giorno esprimono il loro massimo potenziale con una precisione dei dettagli davvero elevata, mentre di sera perdono ma rimangono di ottima qualità.

Teleobiettivo 4x con sensore da 48 MP

Galaxy S20 Ultra 5G Fotocamera Zoom 4x
Zoom Ottico 4x

Galaxy S20 Ultra promette ottimi risultati anche per soggetti che si trovano lontano dal fotografo. Lo zoom ottico 4x permette infatti di fare foto da molto lontano avendo anche buone possibilità di crop in post produzione grazie al sensore da 48 MP.

Presente anche la stabilizzazione OIS che permette di scattare foto 10x grazie allo zoom ibrido davvero di alta qualità, forse non ancora vista su uno smartphone. La dimensione del sensore e l’ottica telescopica permettono di mantenere foto dettagliate anche con soggetti molto lontani. Un vero valore aggiunto.

Camera Ultra Grandangolare da 12 MP

Galaxy S20 Ultra 5G Fotocamera Grandangolare
Foto con Ottica Grandangolare

Anche sul sensore grandangolare troviamo una conferma di qualità data dal sensore da 12 MP con diaframma luminoso F/2.2 che permette di catturare un angolo complessivo dii 120° senza distorcere in modo eccessivo.

Permette sempre di avere una prospettiva in più in fase di scatto, e permette di portare a casa ottime fotografie anche in condizioni di luce precarie. Di giorno o notte regala ottime soddisfazioni.

Lo spessore della fotocamera e la sua progettazione

Samsung introduce per la prima volta in uno smartphone un sistema di camere così completo, e allo stesso tempo complesso. Soprattutto su Galaxy S20 Ultra, anche se visibile su Galaxy S20 e Galaxy S20+, questo si traduce in un blocco della fotocamera abbastanza doppio.

Sporgente di sicuro, ma che non ha ingombro aggiuntivo. Quando poggiamo lo smartphone su una superficie piana, questo risulterà inclinato e leggermente mobile a causa dello spesso aggiuntivo. Nulla di irrisolvibile tramite l’applicazione di una cover. Trovate le migliori nella nostra guida completa.

Fotocamera Frontale

Galaxy S20 Ultra 5G Fotocamera Frontale

Cambiamento anche per la fotocamera frontale, il foro che troviamo nella parte alta del display. Un super sensore anche in questo caso che ha una risoluzione di ben 40 MP con diaframma F/2.2. Foto ottime di giorno e la sera tende a perdere di qualità come di consueto.

Utilizzando quest’ottica si ha accesso a due diverse angolazioni, con possibilità di spingersi in modo più largo grazie al grandangolo anche per la fotocamera frontale, per selfie di gruppo o semplicemente per catturare di più dell’ambiente che ci circonda al momento dello scatto.

I selfie sono chiaramente di risoluzione estremamente elevata, e con questo sensore si può arrivare anche a girare video in 4K a 60 fps, novità assoluta per il comparto frontale. Il tutto anche in movimento, grazie alla buona stabilizzazione integrata.

Batteria da 5000 mAh per una buona autonomia

Il Galaxy S20 Ultra è un “peso massimo” in termini di dimensioni e peso. Più grande, ma non per questo più ingombrante in quanto la differenza si nota poco. Le dimensioni sono generose, si parla infatti di 166.9 x 76 x 8.8 mm per 222 grammi di peso.

Si sente la differenza tenendolo in mano, ma nulla di allarmante. Le tecnologie introdotte fanno sentire la loro presenza. Il peso aggiuntivo, così come le dimensioni, scaturiscono dalla nuova fotocamera e dalla grande batteria da 5000 mAh che permette di arrivare fino a sera, senza eccellere particolarmente.

Con una dimensioni di questo tipo infatti ci si aspetterebbe di arrivare oltre la giornata, ma questo non succede se lo smartphone viene utilizzato parecchio. Il modem 5G ancora in fase di miglioramento e lo schermo a 120 hz non aiutano in termini autonomia. Il risultato è comunque buono, ma non arriva a eccellere.

Confezione

Samsung Galaxy S20 Ultra arriva in una confezione similare a quella dei precedenti top di gamma. Oltre allo smartphone troviamo il caricatore rapido da 25W USB Type-C, un cavo USB Type-C e delle cuffie AKG con cavo intrecciato, anch’esse con uscita USB Type-C. Assente dunque il jack da 3.5mm, ormai eliminato dai top di gamma della casa.

La confezione che conosciamo per gli smartphone top di gamma di Samsung, con la dotazione che comprende il caricatore che permette di ricaricare tramite cavo la grande batteria da 5000 mAh in poco tempo. Si parla di poco più di 90 minuti per una carica completa grazie alla tecnologia fast charging.

Galaxy S20 Ultra è uno smartphone inedito

Samsung Galaxy S20 Ultra 5G

Dopo una prova approfondita Galaxy S20 Ultra è uno smartphone promosso, ma non perfetto. Buone possibilità di miglioramento anche dopo averlo acquistato tramite software ci sono, e arriveranno di sicuro.

L’autonomia può essere perfezionata, con una migliore gestione anche dello schermo 120 Hz, a favore magari anche di una modalità notturna ancora più ottimizzata. Il nuovo sensore è super risoluto con i suoi 108 MP, ma può migliorare nella messa a fuoco e nella rapidità di inquadratura.

Funziona già tutto ottimamente, e parliamo di limare alcuni angoli, tenendo presente che chi acquista uno smartphone con questo prezzo, anche se già in sconto, cerca qualcosa che subito deve tendere alle migliori prestazioni del mercato, che in questo caso ci sono e possono anche migliorare, in ottica di confronto con gli altri top di gamma che arriveranno durante l’anno.

One UI 2.1 adattabile all’utente

Il software rinnovato e personalizzato con One UI in versione 2.1 esclusiva al momento di Galaxy S20 funziona bene, non rallenta mai e regala un’ottima esperienza di utilizzo, permettendo all’utente di adattare le prestazioni dello smartphone alle sue necessità.

Dal punto di vista energetico possiamo selezionare anche dei profili già pronti in base alle prestazioni richieste in fase di utilizzo dello smartphone in modo da preservare l’autonomia se ci rendiamo conto che non si può arrivare a sera dopo alcune ore di utilizzo intenso.

Acquisto consigliato a chi non vuole compromessi

L’acquisto è consigliato a chi cerca uno smartphone top di gamma con particolare attenzione al comparto fotografico perchè come vi abbiamo spiegato quello presente su Galaxy S20 Ultra non lo troviamo su nessun altro prodotto in commercio.

È anche vero che sulla sua stessa fascia di prezzo in questo momento non ci sono molti smartphone, ma la situazione potrebbe cambiare da qui a poco. Il prezzo comunque non si discosta molto dai top di gamma di alcuni competitor.

Come spiegato nella video recensione inoltre, è già disponibile scontato grazie alle offerte presenti sin dal giorno di uscita, e vi lasciamo di seguito la migliore offerta per Galaxy S20 Ultra attualmente disponibile.

Per qualsiasi tipo di domanda scrivici sulla Pagina Facebook o su Instagram, ti aspettiamo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.